Corso di Sensibilizzazione LIS

La lingua dei Segni è una vera e propria lingua con la sua grammatica e la sua sintassi, ha l’unica particolarità di sfruttare il canale visivo e non l’uditivo.. L’approccio dovrebbe essere proprio lo stesso rivolto a qualsiasi lingua uditiva

Il Programma è suddiviso in due parti: la parte teorica e la parte pratica.
Il programma nell’interezza prevedere l’introduzione alla lingua attraverso i cenni storici e la successiva evoluzione, l’educazione del sordo nella storia fino al contemporaneo, l’apprendimento del lessico dei segni di uso quotidiano, base della grammatica della LIS, (frasi affermative, interrogative e negative). Relazioni spaziali, componenti manuali, non manuali e orali, approccio ai comportamenti “culturali”, la dattilologia, il segno nome e canali comunicativi.
Gli incontri di formazione pratica saranno invece prevalentemente rivolti all’apprendimento di abilità ricettive ed espressive di base nell’uso della LIS nei seguenti ambiti: − chiedere e dare informazioni − descrivere una persona e un luogo − famiglia − lavoro − emozioni − espressioni temporali − numerazione.
Durante il corso si affronteranno tematiche e comportamenti legati alla linguistica in diverse situazioni. Incontro e relazioni in molteplici ambienti, partendo dall’infanzia alla tematica lavorativa, con relativi segni utili.

Il Corso prevedere una durata di 30 ore. Le lezioni si svolgeranno dal 19 Ottobre al 21 Dicembre dalle 19:30 alle 22:30 presso ANCESCAO Corso Isonzo 42

Per iscrizioni e informazioni rivolgersi al 3928838896 o SENSIBILIS.FE@GMAIL.COM

SENSIBILIS