Dedica a Darinka Jojic Guzzinati

Dedichiamo con piacere ed orgoglio la nostra biblioteca alla memoria di Darinka Jojic Guzzinati. Giovane coraggiosa protagonista della dura Inaugurazione Biblioteca Centro Acquedotto lotta partigiana, ha unito la propria esperienza a quella di molti italiani, scegliendo un ferrarese come compagno di vita. Arrivata a Ferrara nel dopoguerra, è diventata testimone altrettanto combattivo della sua esperienza, operando attivamente e instancabilmente nel Partito comunista, nell’ANPI e nell’UDI.

Darinka è stata anche per il Centro “Acquedotto” e per i nostri soci presenza discreta e frequente. E’ stata un’amica di tanti, con cui ha condiviso battaglie importanti per la nostra storia cittadina, sociale e culturale. Credeva nel valore della libertà, della coscienza civile, della cultura come testimonianza vissuta da condividere con le nuove generazioni. Per questo le dedichiamo uno spazio che speriamo possa continuare a portare avanti il suo pensiero e i suoi ideali all’interno della comunità.

INAUGURAZIONE – 9 FEBBRAIO 2013 

Si ringrazia Luisa Guzzinati, figlia di Darinka, le amiche e gli amici, e le numerose autorità presenti.

(Foto di Francesca Susca)

 

 

 

Last edited by admin on 19/03/2014